Dimensione testo:   Carattere Piccolo Carattere Standard Carattere Grande


Menù Principale

· Upload
· HOME
· LINK
· FAQ


Benvenuto

Nome di Login:

Password:




Ricordami

[ ]
[ ]
[ ]

Intestazione


»Riciclaggio e ricettazione: padre e figli arrestati nel Milanese
A Cologno Monzese, sono accusati di associazione per delinquere Milano, 29 mag. (askanews) - I cara ...
»FOGGIA: SGOMINATA BANDA FURTI AUTO CON RICHIESTA ESTORSIVA, SEI ARRESTI
Foggia, 29 mag. (Adnkronos) - Sei pregiudicati, accusati di far parte di una organizzazione dedita ...
»Beni sequestrati consegnati al Comune di Bovalino
(AGI) - Reggio Calabria, 29 mag. - Immobili sequestrati perche' realizzati abusivamente ed un terren ...
»Droga: Roma, in camera da letto 6 kg hashish e cocaina, 2 arrest
(AGI) - Roma, 29 mag. - In un cassetto della camera da letto c'erano 5 kg di hashish, uno di cocaina ...


Data di pubblicazione: Non conosciuto(a)
Dettagli

Siamo su Facebook

Translate This Page

FAQ


lug

12

2013

Marescialli: Stai aspettando di passare di grado e diventare 1° Maresciallo ? Aspetta e spera! Il capo di S.M.A. ha detto di NO. Leggi su esuberi–Transiti, Chiusure,Tagli si possono fare, altre NO.  

Probabilmente si potrà diventare un esubero durante l’attesa del Grado !


AERONAUTICA : ennesima delibera rinviata al mittente (CoCeR A.M.) che non ha DIRITTI ASSOCIATIVI E SINDACALI e che in questo mandato,  nonostante TUTTO ed il TANTO che accade o è in programma, ancora non li ha Ri-Chiesti  come successo in molti anni precedenti, venendo meno ad una posizione sui Diritti votata più volte in anni passati che ora appare rinnegata, quasi accettando la realtà da Sindacato Giallo.    
Promozione al grado di Primo Maresciallo.

Il CO.CE.R. A.M.: CONSIDERATO: che nell’ultimo decennio si è verificato un forte disallineamento dei Sottufficiali A.M. nell’avanzamento al grado a Primo Maresciallo nei confronti dei colleghi parigrado delle Forze Armate e delle Forze di Polizia; CONSTATATA: la perdita dell’efficacia di quanto riconosciuto e sancito dalla Corte Costituzionale in merito al principio dell’equiordinazione delle carriere dei Sottufficiali delle Forze Armate e di quelle dei pari grado delle Forze di Polizia, così come recepito con D.L.g.s. 196/1995 ; TENUTO CONTO: dell’attenzione riservata dalle Superiori Autorità nel cercare una soluzione al problema (!) ( punto esclamativo a cura del redattore ) 
CONSIDERATE: altresì le continue e pressanti segnalazioni che continuano a pervenire a questo Consiglio per le mancate promozioni del personale valutato idoneo all’avanzamento al citato grado
ACCERTATA: l’esigenza dell’amministrazione al riconoscimento del principio meritocratico nella valutazione dei candidati alla promozione; 
VALUTATO: che il problema potrebbe essere lenito almeno in parte da una norma transitoria da inserire nel decreto discendente alla legge 244 del 31/12/2012, “Revisione dello strumento militare”; DELIBERA
LEGGI TUTTO 

DELIBERA: - di chiede al Signor Capo di SMA di farsi promotore di una modifica normativa con efficacia temporanea fino allo smaltimento delle eccedenze che provocano il disallineamento: che attribuisca comunque il grado di Primo Maresciallo ai Sottufficiali già valutati e giudicati idonei almeno due volte, al raggiungimento dei 10 anni di permanenza nel grado di Maresciallo di 1^ Classe, trattandosi di personale già omogeneizzato al grado a Primo Maresciallo
10 Maggio 2013 Presenti e votanti: 5 La presente delibera viene approvata all’unanimità.  
 DUE MESI DOPO ( il 12 Luglio )  è ARRIVATA LA RISPOSTA DEL CAPO DI SMA :  In merito alla tematica della presente delibera, la medesima già trattata più volte nel recente passato, evidenzio con estrema chiarezza che la Forza Armata, da sempre, riserva la massima attenzione alla legittima aspettativa alla promozione al grado superiore giustamente nutrita dal Personale di ogni categoria e ruolo.   L’eventualità che una modifica legislativa, sia pure temporanea, deroghi la specifica normativa vigente in materia di avanzamento, peraltro anch’essa transitoria, per consentire la promozione al grado apicale del Personale non direttivo sulla base della sola anzianità di servizio, deve indurre profonde considerazioni e, seppure non nell’immediato, anche di carattere economico. Penso al rischio che i meriti dell’uno diventino come i meriti dell’altro, al venir meno di una giusta differenziazione nell’accesso al grado apicale di Primo Maresciallo e alla conseguente riconsiderazione da parte dei più giovani del valore dell’impegno quotidiano e dei percorsi formativi in vista dei traguardi futuri. Invito tutti a riflettere, come me, su queste e su ogni altra possibile considerazione del valore e dell’autorevolezza che, da sempre, l’Aiutante ieri, il Primo Maresciallo oggi, merita nell’Aeronautica Militare, come nelle altre FA.  Considerato che la tematica ha carattere generale…..data la pertinenza della materia, potrà operare le proprie valutazioni, sottoponendole eventualmente al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Autorità militare di riferimento. 
n.d.r ( traduzione rapida e " popolare " della risposta ) Già lo avete chiesto altre volte. Ribadisco il NO , se volete fate una delibera al Capo di Stato Maggiore Difesa che non farebbe altro che rispondervi con un altro NO.




  icona commenti  |     Stampa veloce   crea pdf di questa news    icona rss |  Pubblicato da: tavaric icona autore |  Varie



Altre News

mar 23 ottobre 2012 - 14:32:20
NO alla Riforma Pensioni - NO ai Tagli di personale nelle FFAA - NO alla Revisione dello strumento Militare . MONTI Incontra una delegazione dei partecipanti - GIORNATA STORICA e risultati concreti
sab 06 ottobre 2012 - 09:03:16
Fonte: lasottilelinearossa.over-blog.it
ven 28 settembre 2012 - 11:57:07
Roma, 28 set. (Adnkronos)
sab 18 agosto 2012 - 15:23:24
di Luca Kocci pubblicato su Il manifesto, il 17/08/12

 

Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia